ARTICOLO
anellino sx
anellino dx
pizza day 2023 la spezia

Pizza Day 2023 : ecco quella giusta per festeggiarlo con gusto

Per noi è sempre il Pizza day

Save the date: il 17 gennaio, il giorno dedicato a Sant’Antonio Abate protettore del fuoco, dei fornai e dei pizzaioli, ricorre il World Pizza Day, la festa mondiale della pizza.

Siamo tutti d’accordo sul fatto che la pizza meriti a pieno titolo una giornata a lei dedicata: si tratta di uno dei piatti più amati al mondo e, per quel che concerne il Bel Paese, di uno dei piatti più consumati visto che la quasi totalità degli italiani la mangia almeno una volta a settimana mentre quasi la metà arriva a fare il bis settimanale.

D’altronde la pizza è felicità, convivialità, gusto, genuinità e per noi italiani rappresenta anche il simbolo dell’Italia e della nostra cucina, e la Giornata Mondiale della Pizza è il giorno che celebra la pizza in tutto il suo splendore.

Ma per noi italiani, in un certo senso, è sempre il pizza day: in Europa, l’Italia è il Paese principale consumatore di pizza con circa 8 chili pro capite. Rispetto al resto del mondo, in Italia la pizza viene vissuta come una vera e propria arte: il pizzaiolo la stende con gesti precisi e solenni, la fa girare con mosse da giocoliere esperto, la condisce e la decora come un capolavoro da appendere e poi la infila con una lunga paletta nel forno.

Quando esce ecco la magia. Per questo motivo la pizza è così amata: da pochi semplici ingredienti come acqua e farina e quello che serve per condirla si ottiene una vera e propria opera d’arte. Tutti i giorni sono buoni per festeggiarla.

La pizza: patrimonio Culturale dell’Umanità

Pizza day - calda pizza a domicilio
festeggiare il Pizza day con una calda pizza a domicilio

La pizza è indubbiamente l’alimento che ci fa riconoscere e apprezzare nel resto del Mondo. E il Word Pizza day nasce proprio in concomitanza con il riconoscimento della pizza come Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco nel 2017.

Ciò significa che la pizza è un simbolo indiscusso del nostro Paese e della nostra cultura, lo sono gli ingredienti e la ricetta originali che è importantissimo preservare pur aprendo la mente alle nuove sperimentazioni. Possiamo andarne fieri no?

Ma come si festeggia la giornata mondiale della pizza?

Il pizza day va ovviamente rispettato mangiando pizza, questo è indubbio. Viene festeggiato in tanti modi: sperimentazioni di nuovi ingredienti e di nuovi abbinamenti, invenzioni di nuove pizze, pizzate di gruppo in pizzeria.

Visto che è considerata un comfort food che funge da ricarica istantanea, da antidepressivo naturale, da catalizzatore per la felicità, cosa c’è di meglio che ordinare una pizza a domicilio e gustarla nel comfort della propria casa, caldissima come appena sfornata?

Mangiare una gustosa, fragrante e fumante pizza calda comodamente a casa propria in compagnia di chi si ama (amici, famiglia, gatto, cane) o da soli, magari davanti alla serie tv preferita, è probabilmente il modo migliore per festeggiare il pizza day.

La pizza giusta per un giorno speciale

Scegliere la pizza giusta è un dilemma, lo sappiamo. Oggi, rispetto al passato, la varietà di scelta tra le pizze è vastissima, proprio la grande popolarità di questo alimento ha portato a sperimentare, provare e talvolta stravolgere la ricetta originale. E seppur oltre un terzo degli italiani pare essere propenso a sperimentare gusti diversi, alla fine si finisce quasi sempre per scegliere la stessa pizza di sempre. La pizza preferita, nonostante la crescita esponenziale delle pizze ‘gourmet’, resta infatti sempre lei, la tonda tradizionale, che continua a essere la più ricercata e apprezzata.

E questo vale anche per i gusti: difficilissimo scegliere. Su cosa orientarsi in occasione del pizza day? Per l’evergreen Capricciosa oppure, perfetta per noi che siamo di La Spezia, per una Mar Ligure che fonde pesto, stracciatella di burrata, mozzarella, origano, acciughe, pomodorini e che regala i sapori di questa regione che si affaccia sul mare senza perdere mai di vista il proprio entroterra? Per una rassicurante e buonissima Margherita, raccomandata niente di meno che dalla Regina Margherita di Savoia che l’ha definita il suo piatto preferito, o per una pizza Dolce Vita con pomodoro, mascarpone, prosciutto cotto, crema di tartufo bianco, rucola e una pioggia di scaglie di grana?

Indipendentemente dal gusto che sceglierete per festeggiare il pizza day, sia che si tratti di una pizza gourmet o di una pizza tradizionale, sia che la gustiate in pizzeria o che ordiniate una pizza a domicilio, l’augurio è quello che oltre il gusto, il calore, il sapore, la fragranza e il profumo vi porti la sua essenza principale, quella che la rende così speciale: la felicità.

Riproduzione riservata ®

Conosci la LISTA VIP?

Inserisci il tuo numero di telefono per ricevere su WhatsApp il MENU COMPLETO con le PIZZE VIP e attivare i 6 bonus omaggio QUA SOTTO